Vai al contenuto
Diminuisci la visualizzazione Incrementa la visualizzazione Resetta la visualizzazione
SINP - Vai al Portale territoriale Provinciale
Siglata l’intesa per i Gusti e sapori della Terra delle Armonie

“Gusti e sapori della Terra delle armonie”. Ad esaltarli meglio e di più, attraverso una programmazione coordinata di manifestazioni con il “bollino di qualità”, arriva l’intesa siglata alla Raci tra Provincia, Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Camera di Commercio, Coldiretti, Cia, Copagri, Confagricoltura, Agrimercato, Cna, Confartigianato, Confesercenti, Unione Pro Loco d’Italia, Arga e Accademia della Cucina. L’iniziativa, frutto del progetto europeo “Green Mountain” per la valorizzazione delle zone montane, ha fatto da “apripista” ai momenti di approfondimento e dibattito che, anche quest’anno, non sono mancati.
Di grande interesse per gli addetti ai lavori è stato, ad esempio, l’incontro sulla nuova Politica Agraria Comune che guiderà l’agricoltura europea dal 2014 al 2020, con la partecipazione di Damiano Li Vecchi, dirigente del Ministero delle Politiche Agricole, e di Giancarlo Nanni, direttore generale dell’Agea, a qualificare ulteriormente questa “vetrina di eccellenze”, che anche domenica 12 maggio propone, al Centro Fiere di Villa Potenza, un programma ricco e accattivante.
L’allegria è assicurata dai Gruppi folkloristici e dagli stornellatori a braccio che si esibiscono in fiera dalle 10 fino alle 17. Già dalle 9, nell’area Gusti, si parla di pane e dolci nel laboratorio di Confartigianato, mentre dall’altra parte c’è il Meeting dedicato ai bovini di razza Pezzata Rossa Italiana e Frisona. Alle 10 riprende l’esposizione animata di equini, alle 10.30 si ritorna nell’area Gusti per il laboratorio culinario “Montagna d’a…mare”, a cura del Comune di Civitanova, con l’incontro tra i prodotti della terra e il pesce azzurro dell’Adriatico.
Dalle 11 alle 13 sfilano i campioni bovini di razza Marchigiana.
A mezzogiorno è l’ora di Leguminaria con il laboratorio dell’Alberghiero di Cingoli, dell’Agraria di Macerata, dell’Ais e dell’Assam e, alle 15, va in scena la tradizione della “Pista” del maiale e la produzione del formaggio pecorino con Confartigianato. Dalle 15 alle 17 la proclamazione dei campioni assoluti della 29ª Mostra nazionale dei bovini di razza Marchigiana, l’assegnazione dei trofei “Lucio Migni”, “Miglior allevatore e miglior espositore dell’anno”, e le premiazioni dei concorsi rivolti ai Gruppi di allevamento e alle gare di conduzione svolte dai giovani allevatori. Non potevano mancare alla Raci la Vernaccia di Serrapetrona, che si potrà assaggiare alle 16 al palco Eventi, e il Varnelli, protagonista alle 17 nell’area Gusti de “I 5 colori del benessere: i beveroni al Varnelli”. Sempre alle 17, la Coldiretti propone, nel proprio stand, una degustazione di pasta italiana prodotta con frumento duro della provincia di Macerata. Alle 18, nella Bio-Arena, è il momento dei burattini de “La campagna in…favola”; in contemporanea, nell’area Gusti, gli appassionati di cucina sono attesi “A scuola…di qualità” per una dimostrazione di ricette preparate con i prodotti a marchio Qm a cura della Regione Marche e dell’Istituto Alberghiero.

  • Data di pubblicazione: 11/05/2013 ore 15:58
Condividi questa pagina con:
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Facebook
  • TwitThis
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Wikio IT
  • Technorati
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Alltagz
  • Ask
  • BarraPunto
  • blinkbits
  • BlinkList
  • Bloglines
  • blogmarks

Cerca nel sito